Nino Di Costanzo

Fin da giovanissimo, ho vissuto in luoghi dove si respirava la passione per la cucina. Mia mamma e mia nonna hanno sempre avuto molta cura nel rispettare e tramandare i valori gastronomici tradizionali della Campania, ed è stato l'amore per i sapori della mia terra la guida che ha tracciato il mio percorso di studio e di lavoro.

Il piacere e l'onore

di lavorare alla corte di grandi Chef e le diverse esperienze lavorative nel mondo mi hanno poi riportato ad Ischia, dove ho deciso di realizzare la mia visione: raccontare i miei luoghi e le mie esperienze attraverso la cucina, spiegare con i miei piatti come l'essenza della tradizione campana può rivivere grazie alla tecnica ed all’inventiva moderna.

Nasce così Daní Maison

che ha ottenuto vari riconoscimenti: le due Stelle Michelin, i quattro Cappelli dall’Espresso, nonché il titolo di Ristorante dell'Anno per la guida Fols Olei.

Un'antica casa ischitana, immersa in un giardino di macchia mediterranea piena di objet trouvé da scoprire, e dove ogni piccolo dettaglio viene curato per costruire un viaggio nel gusto tecnicamente ricercato, capace di suscitare emozioni e ricordi.

Il progetto del ristorante è dello chef, e nasce dal principio per cui l’ambiente deve servire a veicolare l’esperienza. Per questo è ricco di arte e riferimenti alla cultura e alla tradizione campana, come la “Bella ‘Mbriana”, lo spirito protettore della casa, il Pulcinella, emblema della “napoletanità”, ambedue del maestro Antonio Nocera.

Menù
Vini
Prenota ora